Confine

Ed è come vivere Bambina Al parco Sull’altalena. Rido forte Rido forzata Per espellere il male Mentre scendo, Per risalire. Ma poi scendo ancora Lo so oramai. Ed e là giù che Ho incontrato L’assoluto. Era nero. Come il mare più profondo Che nasconde magiche creature Ignote. Solo vivendo Lí, puoi conoscerle, Capirle, esserle. Ed… Continue reading Confine

L’onda

Vorrei paragonarti a un raggio di sole, ma sei molto di più. In un giorno di pioggia o durante la notte io vivo lo stesso, ma mai senza di te. La tua bellezza è più simile a quella di un’onda che si spezza nel sale dell’oceano invernale, quando nessuno guarda, tranne gli immobili granelli di… Continue reading L’onda

Live in a fantasy world

Chiudo gli occhi E cresce l’erba Qui sull’asfalto, Ora sento l’acqua Precipitare Dalla montagna La vedo una Chiara cascata. Chiudo gli occhi Sí, così forte Che il mio mondo Rimane vero Se li riapro. Volevo i colori Che girassero pazzi Nel caos della testa Per trasformare tutto, Sono l’eroina. Ma sono un filo elettrico Tagliato… Continue reading Live in a fantasy world