Lo specchio 

Quella profonda cava

incompleta nel confine,

di radiosa luce finta

‘luminava

la bella fanciulla che camminava

sparendo,

nel riflesso

che la immergeva.

 

Zoppicando nel buio

le pareva

di toccare il cielo.

 

Cieca in fronte ai suoi raggi

vedeva il buio nel suo corpo

attraverso quello sguardo storto,

che lo specchio sbagliato mirava.

 

Beatrice Anselmi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...