La chiave dell’io

Se fossimo stati sempre felici cosa ne sarebbe ora di noi, delle nostre anime? Ringrazio di aver conosciuto la sofferenza per avermi portata in un viaggio indimenticabile nel profondo di me stessa, alla scoperta della vita. E per permettermi di vivere intensamente gli attimi di finta o fugace felicità.

E come vivremmo suddetta felicità se fosse tutto ciò che conosciamo? La riconosceremmo effettivamente?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...